Köpcentra

In questo periodo, a Malmö c’è una vera esplosione dei centri commerciali.
I più importanti mall cittadini stanno infatti subendo profonde ristrutturazioni, per renderli ancora più grandi, moderni, spaziali e scintillanti.

La notizia degli ultimi giorni è l’apertura di Emporia, nella zona di Hyllie. Un centro quasi avveniristico e decisamente impressionante per una realtà relativamente piccola quale è Malmö. L’area del centro occupa 93000 metri quadrati, a cui si aggiunge un tetto con giardino di altri 27000 metri quadrati. Tutto questo è costato la bellezza di due miliardi di corone (circa 230 milioni di euro al cambio oderno), ma, visto il successo dell’iniziativa, non ci sono dubbi che la cifra sarà ripagata in tempi ragionevoli.

Emporia - Bärnstensentrén

Emporia, foto da Flickr (Maria Nyman-Moritz)

L’inagurazione, tenutasi il 25 ottobre (giorno di paga), non è andata però proprio benissimo. Il fumo di uno dei molti ristoranti della corte interna ha infatti fatto scattare l’allarme incendio, portando ad una scena epocale con la veloce evacuazione di circa quindicimila persone.
Polemiche a non finire (gli svedesi si infuriano ancora parecchio quando qualcosa non funziona a dovere), ma tutto è stato comunque gestito bene, tranquillamente e senza incidenti (a parte la scocciatura per chi aveva lasciato la giacca al guardaroba e ha dovuto attendere al freddo). Emporia è riuscita quasi a vantarsi dell’operazione sul proprio sito (“possiamo constatare che tutti i sistemi di sicurezza hanno funzionato secondo il previsto piano di crisi “).
L’incidente è stato comunque dimenticato in fretta: già nel weekend successivo, come ho potuto constatare di persona, Emporia trabordava di gente, al punto di causare anche problemi di traffico nella zona locale. Quasi un inedito, per Malmö.

Ma Emporia non è l’unico grande köpcentrum di Malmö: tanto Mobilia quanto il più piccolo ma centrale Triangeln stanno subendo, in questo periodo, una profonda ristrutturazione, che li porterà ad essere più grandi, moderni ed accoglienti.
La stessa sorte è appena toccata a Caroli (all’interno dell’isola della città vecchia), mentre la colossale Entré, che accoglie chi arriva a Malmö in autostrada dal Nord, è di per sè molto recente (2009).
Insomma, a Malmö, un comune di 300 mila abitanti, sembra che il mall sia davvero la soluzione definitiva per lo shopping.

Inutile dire che i negozietti piccoli, che pure sono ancora parecchio diffusi sul territorio, se la passano sempre meno bene. La boutique di mia moglie, ad esempio, stenta a trovare la sua clientela, nonostante apprezzamenti e recensioni positive sulle riviste specializzate. Ma questa è una storia per un altro giorno…

Annunci

8 risposte a “Köpcentra

  1. Bellissima la boutique! La prossima volta che passo da Malmö ci faccio un salto di sicuro. In bocca al lupo!

    Mi piace

  2. Devo amettere che sono molto curioso di vedere Emporia deve essere belissimo. Pero, devo dire che in Italia esiste una cultura per tutti i piccoli negozi, tipo latteria, macelleria, etc. Questo in Svezia è morte già nel anni 50 quando sono spariti le casalinghe. Io adoro questi negozi in Italia anche se a Milano pian piano stanno arrivando anche qua i centri commerciali sempre di più.

    Mi piace

  3. Wow, quell’edificio è bellissimo!

    Mi piace

  4. Anche a noi mancano molto i piccoli negozi, il macellaio, la panetteria… A Örebro praticamente non esistono (o si nascondono bene). Ci sono solo i supermercati. A Göteborg la situazione è molto meglio. C’è un grande centro commerciale di fronte alla stazione (Nordstan), ma ho visto diversi piccoli negozi particolari.
    Il clima sicuramente contribuisce alla popolarità dei centri commerciali, al chiuso e ben riscaldati…

    Mi piace

    • A Malmö ci sono tanti negozietti (fruttivendoli, macellai, alimentari) nella zona di Möllan (quasi tutti gestiti da immigrati mediorientali che, evidentemente, preferiscono così). In effetti è una cosa che si fa apprezzare.

      Mi piace

  5. molto bella la boutique di tua moglie, forse potrebbe organizzare qualche evento a tema per attirare gente, almeno qui se qualche negozio offre anche solo un biscotto si fiondano dentro e qualche acquisto di sicuro ci scappa, oppure una lettura di libro che adesso molti trattano il tema regali.

    Quel ccentro commerciale visivamente è davvero uno spettacolo e mi ha fatto sorridere di come un episodio increscioso sia stato trasformato in punto di forza, da noi l’avrebbero crocifisso subito

    Mi piace

  6. Pingback: Chiudono i negozi | Un Italiano in Svezia

  7. Pingback: Italiani a Malmö (e in Svezia) | Un Italiano in Svezia

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...