Jobb coaching

Ieri ho iniziato la mia seconda attività di coaching pagato da Arbetsförmedlingen, come avevo anticipato qualche tempo fa.
Ho scelto io la compagnia, e spero di aver pescato bene, perché Elan, oltre a fare jobb coaching, fa anche da agenzia interinale nel mondo IT, e la cosa potrebbe aprire delle strade.
Il mio primo incontro mi ha fatto un’impressione molto positiva: la persona con cui ho parlato è un ex tecnico, quindi si parte da una base decisamente positiva.

Ho ricevuto dei compiti a casa da fare, anche se il tempo a mia disposizione sarà meno del previsto: il secondo incontro avviene infatti, di norma, dopo due settimane… ma abbiamo deciso di anticipare il tutto ad una settimana per via della KompetensMässan: quest’ultima è una vera e propria fiera del mondo del lavoro, che si terrà il prossimo 5 ottobre.

In questa occasione, dietro presentazione di Arbetsförmedlingen, sarà possibile fare delle vere e proprie interviste al volo con un certo numero di datori di lavoro e comuni. Per molti è una vera e propria opportunità, perché, soprattutto nell’area di Stoccolma, non è ancora facile venire chiamati per interviste (per via del rapporto domanda/offerta): ci è stato detto che il lavoro viene offerto soprattutto al di fuori dell’area della capitale, ma che Arbetsförmedlingen potrebbe offrire assistenza per traslochi (per me fuori discussione, al momento) o viaggi da pendolare.

Vedremo…

Annunci

4 risposte a “Jobb coaching

  1. Ciao Daniele!

    Ottimo il tuo approccio positivo e progressista! Lo appoggio in pieno! Cmq sia non farti troppe allusioni. Il job coaching è sempre un prodotto importato dagli USA :))
    Personalmente non ne ho tratto alcun beneficio. Ne dall’ Arbetsförmedlingen per essere sinceri (a parte i biglietti pagati per i colloqui di lavoro – cosa impensabile in ITA).
    Sono andato avanti…
    Ho scartato ogni possibile confronto con la concorrenza svedese e ho puntato solo ed esclusivamente su quelle caratteristiche che ho solo io e pochi altri. Risultato: dopo 9 mesi di ricerca di un impiego senza alcuna risposta email od altro, ora ho diverse opportunità tra le quali scegliere….. una posizione assolutamente “insostenibile” 🙂

    Tieni duro… non mollare e credi nelle tue capacità!!!

    Buona fortuna!

    P.S. Ora vivo a Växjö, ma a breve credo proprio di migrare (con famiglia) verso un centro meno “ottusangolo” :)) Non nella capitale cmq 🙂

    Mi piace

  2. Buongiorno Daniele,
    post molto interessante!
    Anch’io sono a Stoccolma da un mese, alla ricerca di un lavoro come tecnico di networking in campo IT.
    Per il momento ho ricevuto poche risposte. Credo tu abbia ragione, un’intervista è difficile vista la forte offerta contrapposta ad una limitata domanda, situazione aggravata dalla contingenza economica.
    Sarei interessato ad alcune informazioni su questo Jobb Coaching. Di cosa si tratta, esattamente? Grazie!

    Mi piace

  3. Ebbene spidernik84, a distanza di un mese dal mio ultimo messaggio posso aggiornare la mia posizione con: assunto! :))

    Non mollare!

    Mi piace

    • Grande Aramis! Coincidenza: io oggi pomeriggio avrò il primo colloquio per un lavoro nel campo IT a Kista! E’ presto per parlare, ma essere stati contattati direttamente da un CEO è già un ottimo risultato!
      Bloggherò l’esito stasera! 🙂
      Comunque vada, sarà un successo!

      Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...